Una sfilata-evento in Puglia celebra l’unione tra Akep e Zero&Company

Il brand di maglieria Akep ha allestito un evento speciale per svelare la collezione primavera/estate 2023. Villa Ascosa a Trani è stata scelta per il fashion show e il successivo secret party a cui hanno preso parte diverse celebrities. Negli anni il brand ha reso la sua filiera artigianale made in Italy, dal concept al prodotto finito.

Sulla passerella hanno sfilato sia i capi donna che quelli bambina divisi in 4 macro temi: longevity e wild che rappresentano la terra, nei toni caldi e delicati e che interpretano un’indossatrice elegante e femminile. Le altre due tematiche, luna park e night in town raccontano una donna dal carattere esplosivo, dinamica che preferisce indumenti sexy. In passerella sono apparse l’influencer argentina Cecilia Rodriguez e l’attrice Anna Safroncik. Al termine del défilé, prima della cena di gala servita sul mare, gli ospiti hanno assistito all’esibizione della cantante Bianca Atzei.

La serata sigilla anche la partnership professionale tra Akep e Zero&Company, azienda tessile specializzata nella produzione e distribuzione di abbigliamento uomo, donna e bambino. Dopo aver diversificato il business aggiungendo ai brand di proprietà il marchio Suns, ha acquisito la maggioranza del gruppo Akep. L’evento precedere due anniversari importanti, il prossimo anno Zero&Company compirà cinquant’anni di attività e, parallelamente, Akeb spegnerà le prime dieci candeline. La presentazione della collezione primavera/estate 2023 ha anticipato i festeggiamenti per questi due traguardi.

“Ora consolidiamo il mercato Italia e a gennaio saremo pronti per sfilare a Milano – dichiara in una nota il CEO di Zero&Company, Pasquale Vendola -. Il deal con il brand punterà su due fattori chiave: accelerare sulla riconoscibilità del marchio grazie a strategie mirate di marketing con importanti investimenti in comunicazione, e definire accordi con partner distributivi internazionali che hanno l’obiettivo di creare attorno al brand un allure ancora più alto. Nei prossimi 3 anni In termini numerici porteremo Akep a rappresentare almeno il 30% del fatturato dell’intera azienda”.

Pambianconews